Settori Stato, Parastato, Enti Locali, Sanità, Educativo, Assistenziale, Cooperative Sociali

La F.P. (Funzione Pubblica) è una struttura di categoria della CGIL. 

La Funzione Pubblica organizza e tutela i lavoratori:
  • dello Stato (Ministeri)
  • delle Agenzie Fiscali
  • del Parastato (INPS, INAIL, ACI, CRI, ecc.)
  • della Sanità pubblica (Aziende ospedaliere, Aziende Sanitarie Locali) e privata (Ospedali e Cliniche private ed ex convenzionate)
  • degli Enti Locali (Comuni, Provincie, Regioni, Comunità Montane, Camere di Commercio, IPAB, ecc.), delle Aziende (Vigili del Fuoco, AIMA, Monopoli di Stato, Cassa Depositi e Prestiti)
  • del settore socio sanitario assistenziale educativo privato (Cooperazione sociale, Associazionismo, ecc.)
  • dell'Igiene Ambientale pubblica e privata, indipendentemente da ogni opinione politica, convinzione ideologica o fede religiosa e dall'appartenenza a qualsiasi gruppo etnico
La Funzione Pubblica mantiene e promuove anche rapporti di solidarietà attiva con sindacati di altri Paesi, per affermare i princìpi di pace, di libertà e democrazia e per sviluppare la solidarietà e il progresso civile dei popoli. 

La Funzione Pubblica aderisce all'Internazionale dei Servizi Pubblici (I.S.P.) e alla F.S.E.S.P.(Federazione Sindacale Europea dei Servizi Pubblici). 

La Funzione Pubblica pone alla base del suo programma e della sua azione i princìpi della Costituzione della Repubblica Italiana, considerando fondamentale per la sua attività la fedeltà alla libertà ed alla democrazia. Considera, inoltre, l'unità sindacale valore strategico e fattore determinante di rafforzamento del potere contrattuale delle lavoratrici e dei lavoratori.